PICCOLE FIGLIE HOSPITAL

Le prenotazioni sono sospese

Piccole Figlie Hospital in ottemperanza all’Ordinanza del Presidente della Regione Emilia Romagna del 14 marzo 2020,
sospende ogni prestazione sanitaria programmabile e non urgente.

Prenotare una visita in Piccole Figlie Hospital è facile.
Si può fare in tre modi: al telefono, online e di persona allo sportello.
Per le prestazioni in regime privato controllate le convenzioni attive con assicurazioni e fondi sanitari.
Il servizio Accettazione dispone di tre sportelli con funzione CUP (Centro Unico di Prenotazione) al piano terra dell’ospedale, con accesso diretto dall’atrio e numero segnacoda.

Altri due sportelli sono ubicati nel padiglione B, attivi solo per le prestazioni degli ambulatori afferenti, del centro Hope e di fisioterapia e riabilitazione.
Ai pazienti viene mandato un sms di promemoria il giorno prima della visita.

Prestazioni in regime privato

DI PERSONA

Sportello Accettazione

  • Lunedì-Venerdì
    orario continuato 8.00 – 20.00
  • Sabato
    8.00 – 13.00
AL TELEFONO

Al call center di PFH 0521 917701 con i seguenti orari:

  • Lunedì-Venerdì orario continuato 8.00-19.00
  • Sabato ore 8.00-13.00

Prestazioni in convenzione
con il SSN

DI PERSONA

Sportello Accettazione

  • Lunedì-Venerdì
    mattina 10.00 – 12.00
    pomeriggio 15.00 – 17.00
  • Sabato
    10.00 – 12.00
AL TELEFONO

Numero verde AUSL 800 629 444

Casi particolari

Massoterapia, terapie manuali, palestra, etc.
si prenotano presso la reception del centro Hope.

VAI ALLE SPECIALITÀ

Gli esami di laboratorio vengono effettuati
presso il punto prelievi senza necessità di prenotazione.

PUNTO PRELIEVIRITIRO REFERTI

Disdetta e modifica prenotazioni

La disdetta o la modifica delle prenotazioni va comunicata come segue.

Visite in regime privato
Telefonare a PFH 0521.917701 o presentandosi allo sportello Accettazione.

Visite in convenzione con SSN
Telefonare al numero verde AUSL 800 629 444 o presentandosi a uno sportello AUSL

Ricordiamo che se non è possibile presentarsi a una visita è divenuto obbligatorio disdire la prenotazione con almeno 2 giorni lavorativi di anticipo (escludendo il giorno dell’appuntamento stesso). Chi non si presentasse alla visita senza aver fatto la disdetta, pagherà una sanzione, a meno di fondata giustificazione. Il paziente che modifica la data dell’appuntamento passa in coda rispetto alla lista di attesa.
Per maggiori informazioni consultate il sito AUSL.